Le istruzioni per gli studenti, per iscriversi e fruire dei corsi online sono riportate in questa pagina.


 

L’Istituto di Istruzione Superiore “Pier Luigi Nervi” intende offrire agli studenti un programma di Didattica a distanza allo scopo di mantenere aperto il dialogo formativo e di istruzione tra gli insegnanti, gli allievi e le famiglie. La produzione dei contenuti, come la fruizione delle lezioni online, non è obbligatoria -alla luce delle indicazioni del Decreto del Presidente del Consiglio- ma fortemente consigliata.

 

Per questo scopo si propone agli studenti un percorso online utilizzando gli strumenti di G-suite, a partire dell’applicativo CLASSROOM, al quale è possibile iscriversi con la mail personale dello studente.

 

E' sufficiente scaricare l'app di CLASSROOM, oppure andare semplicemente sulla funzione Classroom di google (da PC o da telefono), anche se in generale è consigliato l'uso della APP da mobile e l'interfaccia web dal computer.


 

Didattica a distanza

Istruzioni per i docenti

Per attivare un corso utile alla Didattica a distanza segure il breve vademecum riportato:


1. entrare nell'area docenti del nostro sito (www.iisnervi.it) con l'account @iisnervi, quindi entrare su "Piattaforma didattica". In alternativa accreditarsi su www.google.it con l'account @iisnervi e andare sul servizio Classroom.

 

2. creare un nuovo corso, usando come traccia uno dei tutorial disponibili in rete. Come esempio si citano:

 

http://risorseperladidattica.altervista.org/creare-una-classe-virtuale-con-classroom/


https://www.youtube.com/watch?v=VHVXZ1tjRPU

 

L'account google che viene citato è naturalmente quello istituzionale @iisnervi.it e la APP è quella di Google Classroom (scaricabile dai pulsanti neri sopra).

 

La guida completa all'applicazione Classroom è disponibile qui: https://support.google.com/edu/classroom/?hl=it#topic=6020277

 

E' necessario creare un corso per ciascuna disciplina per ciascuna classe, ad esempio "Italiano - 1A" oppure "Diagnostica - 4mmtA" in modo che i ragazzi si iscrivano al corso del proprio prof e ne seguano lo "stream" come se fossero le ore che si succedono nella mattinata di lezione.  Come "nome del corso" inserire la disciplina insegnata ("Italiano e Storia", "Matematica", "Lingua inglese", etc) e come sezione indicare la classe a cui è destinato.

NOTA BENE: assicurarsi di creare il corso utilizzando l'account istituzionale @iisnervi (eventualmente disconnettere ogni altro accoun attivo nel browser), altrimenti non sarà possibile aggiungere studenti @iisnervi e pubblicare il corso a catalogo.

 

3. nella scheda "Persone" aggiungere come insegnante l'utente webmaster@iisnervi.it in modo che anche l'amministratore di sistema possa collaborare al corso. Aggiungere inoltre come insegnanti i colleghi copresenti nella materia e gli insegnanti di sostegno della classe. 

Gli indirizzi istituazionali dei colleghi sono tutti nella forma "nome.cognome@iisnervi.it", il sistema automaticante riconosce i nomi degli account registrati.

 

4. invitare gli studenti utilizzando la loro email personale oppure fornendo loro il "codice corso" e contemporaneamente inviarlo anche all'amministratore di sistema (webmaster@iisnervi.it) in modo che venga aggiunto al catalogo dei corsi disponibili. 

Si consiglia di verificare attentamente gli studenti iscritti. Essendo i codici pubblici su internet può capitare che utenti diversi si iscrivano a qualche corso. Nel caso è rimuovere dall'elenco gli "studenti" non desiderati.

 

5. la produzione dei materiali da mettere a disposizione è naturalmente lasciata alla libertà didattica dei docenti. Possono essere dispense, video, link ad altri contenuti, etc.


La G-suite mette a disposizione Meet Hangouts un buon strumento per una lezione in diretta che permette di condividere lo schermo del poprio dispositvito, eventuale flusso della webcam e ne permette anche la registrazione in modo da rendere disponibile la lezione anche in un secondo momento. Dopo una decina di minuti si riceve sulla mail dell'organizzatore del meeting il link al video prodotto e salvato nella propria cartella di Google Drive.

 

Un altro strumento altrettanto valido è Jam Board, che permette di lavorare su una lavagna condivisa e tenerne copia per elaborazioni successive.

 

Una selezione di tool adatti alla produzione di contenuti, con una piccola descrizione per ciascuno, si trova nella raccolta:
http://www.pearltrees.com/valentinic

 

 

Documento aggiornato al: 09.03.2020 - ore 06:44

  • Facebook - Black Circle

SEDE ITG NERVI

Via San Bernardino da Siena, n.10

28100 Novara

tel. 0321.625790

fax. 0321.629734

  • facebook-square
  • Instagram - Black Circle

SEDE IPSIA BELLINI

Via Liguria, n.5

28100 Novara

tel. 0321.466925

fax. 0321.491112